Tu sei qui

E-CUBED

Il progetto

E-Cubed (Explore, Engage, Empower) è un nuovo progetto di inserimento lavorativo, focalizzato su servizi personalizzati che tengono conto delle esigenze degli allievi, per supportare lo sviluppo e la crescita del loro potenziale nel processo di transizione dall'università all'occupazione.
E-Cubed è progettato e sviluppato congiuntamente dalla Scuola IMT Alti Studi Lucca e dalla Scuola Superiore Sant'Anna nell'ambito del programma POR FSE 2014-2020, finanziato dalla Regione Toscana.

Scarica la lista completa delle attività.

 

Target partecipanti

Studenti di corsi di laurea, master e dottorato della Scuola Superiore Sant'Anna, dottorandi della Scuola IMT, alumni di entrambe le Scuole fino a due anni dopo il completamento degli studi.

La partecipazione è fortemente incoraggiata per gli allievi nella fase finale dei loro studi e per gli alumni che si preparano ad entrare nel mercato del lavoro.

E-Cubed rappresenta il primo tentativo delle due Scuole di integrare un percorso strutturato di pianificazione della carriera all'interno dell'educazione degli studenti.
 

Le 3E
Le tre E dell’acronimo stanno per Explore, Engage, Empower e rappresentano il processo di autovalutazione e crescita in cui i partecipanti saranno accompagnati attraverso:

  • lo sviluppo e l'attuazione di piani su misura per ottenere una maggiore consapevolezza dei propri punti di forza e delle proprie aspirazioni in termini di percorso professionale attraverso colloqui individuali, valutazione delle competenze e colloqui di lavoro; 
  • la diffusione e la condivisione di informazioni, testimonianze, strumenti e competenze per lo sviluppo professionale;
  • la conoscenza diretta delle strutture interne delle aziende attraverso esperienze sul campo e testimonianze dirette.

 

Explore

  • Esplorare, guardarsi intorno, conoscere prima di tutto se stessi. Explore è il percorso di orientamento e consulenza personalizzata in cui sarete assistiti da esperti di career counseling.
  • Sono disponibili colloqui individuali di consulenza di (almeno) 40 minuti per definire un piano di placement personalizzato.
  • Ogni partecipante, in base al proprio profilo, punti di forza e motivazioni, svilupperà il proprio Piano di attività e iniziative, attingendo alle offerte del progetto. Questo piano è la base per la costituzione di un progetto di formazione professionale.
  • Prenota il tuo colloquio individuale con l'esperta, Dott.ssa Ornella Bucci, scrivendo a ornella.bucci@imtlucca.it

 

Engage

Essere interessati, affascinati, coinvolti. Il corso di orientamento sarà accompagnato dal servizio di coach mentoring condotto da professionisti scelti ad hoc, che guideranno valutazioni e attività di formazione per lo sviluppo di abilità che sono particolarmente importanti per sostenere l'occupabilità, come la leadership, l'imprenditorialità, la capacità di generare nuove idee, la creatività, e incontri con le aziende in e fuori sede.

Gli incontri di career mentoring favoriscono i contatti con gli alumni delle due Scuole coinvolte in vari ambiti di lavoro per fornire una gamma quanto più rappresentativa possibile delle prospettive professionali disponibili alla fine del percorso formativo. Saranno coinvolti alumni sia con esperienza professionale a lungo termine (preferibilmente con percorsi di carriera diversificati) sia profili junior (che possono descrivere la loro recente esperienza di ricerca di lavoro e collocamento sul posto di lavoro).

La maggior parte degli incontri è prevista per novembre 2018, da svolgersi in sessioni di due giorni, preferibilmente durante il fine settimana, per consentire una maggiore partecipazione e disponibilità sia degli alumni che dei partecipanti.

Career mentoring Scuola Sant’Anna

Career mentoring Scuola IMT

Gli incontri di career mentoring non sono pensati per essere presentazioni aziendali, ma momenti informali di scambio e interazione personale in cui i rappresentanti del mondo del lavoro (mentors) stabiliscono una relazione, che deve essere sia emotiva che esperienziale, con i partecipanti da trasmettere attraverso le proprie storie professionali, informazioni tecniche e suggerimenti pratici. Questa sarà la fase della seconda "E" di "Engage your mind" dedicata al coinvolgimento diretto di ogni partecipante al progetto.

 

Empower
Stimolare, incitare, migliorare. Questa fase è caratterizzata da un "catalogo" di iniziative e servizi che ciascun partecipante, sulla base del proprio percorso e delle conoscenze acquisite nelle due attività precedenti, sarà in grado di scegliere e seguire in base alle proprie necessità a breve e lungo termine, aspettative e interessi.
Le attività proposte mirano a fornire informazioni ed elementi di formazione molto ricercati insieme a competenze spendibili. I format sono vari, i metodi adottati spaziano dall'insegnamento frontale alla simulazione di colloqui, valutazioni, attività fuori sede e visite sul campo; fornire a ogni allievo un kit completo e utile per affrontare la delicata fase della ricerca e dell'inserimento lavorativo.

Il catalogo delle iniziative è organizzato come segue:

  • Ricerca come professione: moduli di formazione, incontri e seminari sulle prospettive professionali legate alla valorizzazione della ricerca, trasferimento tecnologico, brevetti, spin-off, imprenditorialità (in collaborazione con JoTTO), e moduli specifici sui temi della comunicazione/divulgazione scientifica, pubblicazione su riviste internazionali, tecniche di reporting e presentazione dei risultati.

     Scarica il calendario del corso Scientific Writing, Dissemination and Evaluation.
     Scarica il calendario del corso Critical Thinking.

  • Competenze per i nuovi paradigmi produttivi e organizzativi: formazione relativa al perfezionamento delle competenze richieste dal nuovo mercato "Industria 4.0".

    Scarica il calendario del corso  Knowing and Understanding your Job Market.

  • Sostieni la tua carriera: un percorso di orientamento occupazionale strutturato, progettato con specifico riferimento alle dinamiche che spesso influenzano il rapporto candidato/azienda per tutti i profili professionali. È diviso in 3 fasi: 1. Definizione dell'obiettivo professionale attraverso la valutazione delle competenze, la creazione del piano di carriera e la revisione degli strumenti principali per la candidatura (CV e lettera di presentazione). 2. Analisi delle competenze trasversali e utilizzo dei principali strumenti web per la ricerca del lavoro e l'autopromozione (LinkedIn, social media). 3. Ottimizzazione degli strumenti di comunicazione per rendere le varie opportunità di incontro (career day, colloqui, networking) mezzi efficaci per comunicare il proprio valore.

Scarica il  Calendario.

  • Learning from leaders: un progetto che, partendo dalla necessità di creare un ponte tra università e mercato del lavoro, crea opportunità qualificate per il contatto e l'interazione con il mondo degli affari e le professioni in un modo nuovo, progettato appositamente per gli obiettivi dei servizi di placement delle due Scuole. A differenza dei consueti incontri con esperti e professionisti nelle università, in questa iniziativa i partecipanti andranno sul posto e incontreranno i top manager di eccellenti organizzazioni per un confronto diretto e per trarre ispirazione da coloro che svolgono con successo e passione ruoli di leadership attraverso un'ampia panoramica delle diverse attività, contesti e culture aziendali. 
  • JOBFair, il primo job meeting delle Scuole di Eccellenza italiane. L'evento è stato istituito nel 2014 come iniziativa del servizio Placement della Scuola Sant'Anna, con l'obiettivo di creare un legame tra mondo accademico e aziende per sviluppare talenti. Il 24 e 25 ottobre 2018, la quinta edizione si svolgerà a Pisa con la partecipazione di studenti di tutte le Scuole italiane di Eccellenza (Scuola Sant'Anna, Scuola IMT, Scuola Normale, IUSS Pavia, SISSA e GSSI), un evento unico con sempre maggiore rilevanza all'interno della scena nazionale delle iniziative di reclutamento. Lo scorso anno hanno partecipato 51 aziende leader in numerosi settori, dalla consulenza all'industria high-tech, che hanno incontrato 200 studenti delle sei Scuole (studenti di corsi di laurea, master e dottorato) che hanno effettuato oltre 950 colloqui individuali.