Tu sei qui

INdAM

Istituto nazionale di Alta Matematica - INdAM

L'Istituto nazionale di Alta Matematica - INdAM è un istituto di ricerca statale italiano autonomo che concentra la sua attività sulla matematica (simile al CNR, al Consiglio Nazionale delle Ricerche, e all'INFN, l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare), costituito e supervisionato dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - MIUR.

Originariamente fondato nel 1939 dal noto matematico Francesco Severi, è stato successivamente riconosciuto con status giuridico nel 1992 (Legge 11/2/1992, n. 153).

L'INdAM non ha personale di ricerca permanente. La maggior parte delle sue attività di ricerca sono svolte dai Gruppi nazionali di ricerca, che attirano ricercatori, compresi i borsisti di primo e di livello avanzato, da università e centri di ricerca pubblici e privati.

Al momento sono quattro i Gruppi nazionali di ricerca attivi:

Negli ultimi anni, l'INdAM ha stipulato convenzioni con università italiane per costituire Unità di Ricerca Locali dell'Istituto all'interno delle università coinvolte.

Unità di Ricerca Locale INdAM alla Scuola IMT:

Direttore

Altri membri

Argomenti di ricerca:

  • Inferenza causale applicata all'economia
  • Informatica
  • Controllo e ottimizzazione dei sistemi dinamici
  • Teoria dei giochi e applicazioni all'economia
  • Materiali simili a Kirigami e riconfigurabili
  • Metodi di impostazione dei livelli
  • Teoria e applicazioni di apprendimento automatico
  • Statistica matematica
  • Teoria matematica dell'omogeneizzazione
  • Meccanica dei materiali
  • Modelli di rete applicati a economia e scienze sociali
  • Reti neurali
  • Analisi numerica
  • Ricerche operative
  • Design e controllo ottimali di metamateriali innovativi
  • Ottimizzazione applicata ai problemi in economia
  • Ottimizzazione applicata alle telecomunicazioni
  • Teoria della probabilità
  • Solidi e meccanica strutturale
  • Teoria dell'apprendimento statistico

 

Progetti di ricerca finanziati da INdAM

2013: Giorgio Gnecco ha partecipato al progetto di ricerca "Methodologies for the approximate solution of team optimization problems and strategic interaction problems", finanziato da INdAM-GNAMPA.

2011: Irene Crimaldi ha partecipato al progetto di ricerca “Probabilistic models for network traffic”, finanziato da INdAM-GNAMPA.

2009: Irene Crimaldi ha partecipato al progetto di ricerca“Exchangeable sequences, copulas and their generalizations”, finanziato da INdAM-GNAMPA.

Diventare un Membro INdAM

Per aderire all'Unità di Ricerca Locale INdAM alla Scuola IMT, i candidati devono far parte di uno dei gruppi di ricerca nazionali (consultare il sito Web dell'INdAM per la relativa procedura e le scadenze). Una volta divenuto membro di uno dei Gruppi di ricerca nazionali, è possibile unirsi all'Unità di Ricerca Locale INdAM alla scuola IMT inviando una e-mail al direttore dell'UR e comunicando il Gruppo di ricerca nazionale selezionato.

Per confermare l'adesione è sufficiente che il membro rinnovi la registrazione al Gruppo di ricerca nazionale selezionato.

Revoca dell'adesione

Un membro può ritirare la propria iscrizione in qualsiasi momento inviando una e-mail al direttore dell'Unità di Ricerca Locale INdAM. L'iscrizione viene automaticamente revocata se il soggetto non è più uno studente o un membro della comununità accademica della Scuola IMT.