Tu sei qui

Accreditamento

Accreditamento iniziale

L’Accreditamento iniziale consiste nell’autorizzazione da parte del MIUR ad attivare Sedi, Scuole, corsi di studio (triennali, magistrali, magistrali a ciclo unico, dottorati di ricerca) a seguito della verifica del possesso di requisiti didattici, di qualificazione della ricerca, strutturali, organizzativi e di sostenibilità economico-finanziaria definiti dalla normativa di riferimento (D.Lgs. 19/2012, DM 439/2013, DM 45/2013, DM 6/2019). Nello specifico, il DM 439/2013 disciplina criteri e parametri per l’accreditamento inziale e periodico e la valutazione delle Scuole Superiori Universitarie a Ordinamento Speciale. Le Linee Guida predisposte dall’ANVUR, che tengono conto anche della normativa successiva all’emanazione del decreto che è intervenuta a disciplinare il settore, hanno l’obiettivo di definire i criteri valutativi e le procedure per l’accreditamento sia iniziale che periodico delle Scuole Superiori.

Per maggiori dettagli si prega di visitare la pagina dedicata sul sito dell'ANVUR.

Procedura per le visite di Accreditamento iniziale

In seguito alla nomina da parte dell'ANVUR della Commissione di Esperti per la Valutazione delle Scuole Superiori (CEVS), composta da circa cinque membri (italiani e stranieri) e integrata da due studenti dottorali, si svolgerà una prima fase di esame della documentazione presentata dalla Scuola, su richiesta dell’ANVUR. A questa fase faranno, poi, seguito la visita in loco, con durata non superiore a cinque giorni, finalizzate ad acquisire e/o confermare le informazioni trasmesse dalla struttura prima della visita e che sono state utilizzate nella fase istruttoria.

A seguito dalla visita in loco, verrà inviato alla Scuola un rapporto di valutazione preliminare, per eventuali commenti, osservazioni o controdeduzioni da parte della Scuola stessa. 

Il processo di Accreditamento iniziale si concluderà con la stesura di un rapporto finale e l’espressione di un parere (di accreditamento o di non accreditamento) trasmessi al MIUR dall'ANVUR.

L'Accreditamento iniziale sarà concesso con decreto ministeriale.